Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
(29/09/2009) ...E QUESTA E' LA TIFOSERIA DEI CAMPIONI D'ITALIA? INTER(T)RISTI NELL'ANIMO... ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Settore Ospiti
Written by   
Martedì 29 Settembre 2009 16:13

Interisti al S. Elia, voto 4
il settore ospiti degli interisti 2009/2010 - L'esultanza per il gol del pareggio

 

Partiamo dai numeri. Nel settore ospiti non si arriva nemmeno a 300 anime e la maggior parte proviene come al solito dal Nord Sardegna dove si insinua da sempre un nutrito "zoccolo duro" d'animo nero-azzurro (l'altra parte dello zoccolo duro è juventino e loro si muovono molto più in massa).
Teoricamente rappresenterebbero la scudettata d'Italia, i campioni, i più forti, quelli che fanno mangiare la polvere a tutti gli altri da qualche anno... i "temibili". L'auspicio è di vedere una tifoseria degna... o comunque basterebbe qualche piccolo miglioramento... ma se la speranza è l'ultima a morire, loro sono anche gli ultimi ad alimentarla.
L'unico fattore degno di nota è dato dalla varietà di magliettine interiste dentro al settore: bianche con lo sponsor Pirelli, nero-azzurre a striscie verticali, bianche con la croce rossa al centro. Per il resto, dal punto di vista canoro e pure coreografico, sono ancora una volta pietosi. Si svegliano solo per i derby... chissà perchè poi non lo si capisce. Dal punto di vista della voce poi, si fanno notare in due sole occasioni: un "Inter! Inter! Inter!" di media intensità ed un battimani esteticamente interessante. Per il resto la loro partita inizia soltanto al gol del raddoppio, prima non fiatano forse perchè credono che allo stadio si faccia ancora il gioco del silenzio, come alle scuole elementari. La Nord nel frattempo, gli sfonda i timpani... e lo sfonda soprattutto agli "interisti sardi" più volte "punzecchiati", a cui è risposto qualche sporadico "succa".
Al pareggio di Milito, il boato d'esultanza è rimbombato per le presenze "indigene" sparse nel resto dello stadio (distinti e tribune laterali). Ben più forte invece, e degno di nota, è il boato al gol del raddoppio sempre siglato da Milito probabilmente perchè inaspettato. Una volta in vantaggio, si sentono finalmente partire dei cori (miracolo!) e dei battimani... ma fino a quel momento più che un settore ospiti pareva un cimitero. La foto è volutamente quella al gol del pareggio (per vedere tutte le altre, vai nella galleria fotografica e se non sei un utente registrato effettua la registrazione gratuita) altrimenti anche questo articolo sarebbe parso un mortorio...

Assolutamente rimandati, come ormai consuetudine, al prossimo anno. O magari alla prossima epoca.

Voto: 4
...inesistenti...

per vedere tutte le altre foto, entra nella galleria fotografica
è necessaria la registrazione (gratuita)

 

 

LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH