Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Cerca sul sito

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.

Seleziona lingua

(14/02/2009) SCHIAFFO BERGAMASCO ALLE ISTITUZIONI | Stampa |
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Settore Ospiti
Scritto da Administrator   
Domenica 15 Febbraio 2009 16:46

I bergamaschi solitamente a Cagliari lasciano sempre un buon segno. Così, anche quest'anno, non sono voluti essere da meno nonostante la chiusura "forzata" del Settore Ospiti. Chiusura, per cosi dire... valida solo "a parole"!
Si, perchè gli ultras bergamaschi spiegano di avere saputo che l'Osservatorio aveva vietato la vendita dei biglietti destinati alla tifoseria ospite, ma che nessuno aveva annunciato il divieto della vendita di biglietti ai non residenti in Sardegna. Tanto che 105 di loro hanno acquistato online il biglietto per la partita (settore scelto: Curva Sud) e si sono presentati puntualmente allo stadio, dove all'apertura dei cancelli trenta di loro hanno iniziato l'afflusso e sono entrati!
Settore Ospiti vuoto per Cagliari-AtalantaSolo a questo punto le forze dell'ordine si sono accorte che non si trattava di residenti in Sardegna ed hanno bloccato il resto del gruppo fuori dai cancelli: così per solidarietà, anche chi era già entrato ha deciso di uscire, dimostrando una forza ed una mentalità di gruppo impressionante.

 

Fatto ritorno a Bergamo, si sono rivolti al Giudice di Pace e già il 13 febbraio il Cagliari pubblicava un comunicato in cui preannunciava, ringraziando per l'enorme spirito di civilità i supporter bergamaschi nel caso di specie, il risarcimento del prezzo del biglietto (qui il comunicato del Cagliari del 13 febbraio).

 

 

 

Voto: 8 grande esempio di mentalità

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Ottobre 2010 15:49
 

Aggiungi commento

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


Codice di sicurezza
Aggiorna