Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
(04/04/2007) CAGLIARI-MESSINA= DOVE SONO GLI ULTRA' ? ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Settore Ospiti
Written by   
Mercoledì 04 Aprile 2007 15:08

Per la seconda domenica di fila la Nord sciopera contro la nuova normativa varata dal Governo.
L'occasione è ghiotta per gli ospiti per fare "proprio" uno stadio "straniero". Eppure quello che succede è emblematico: tribune, distinti e curva sud si riappropriano delle care vecchie tribune del S. Elia a colpi dell'ancora più vecchio e caro "for-za-ca-glia-ri! for-za-ca-glia-ri!" accompagnato dal battimani. Stavolta senza tamburi e trombette che allo stadio non possono più entrare (sempre per la nuova normativa).
Il pensiero va subito al settore ospiti: ma vuoi vedere che "si sentiranno solo i siciliani"?. La delusione è dietro l'angolo ma c'era da aspettarselo. Complice la critica posizione di classifica, dalla Sicilia arrivano solo 25 persone anche se la sfida è delicatissima perchè una vittoria del Messina significherebbe riaprire completamente i giochi salvezza e buttare nella mischia lo stesso Cagliari. Ma se nel settore ospiti l'emozione e l'entusiasmo si rispecchiano nei numeri dei presenti, allora è facile capire perchè il Messina è attualmente al terzultimo posto. Gli ultras presenti comunque vanno elogiati perchè il loro è uno sforzo genuino. Occupano il lato più vicino al centro del campo del settore ospiti e fanno un compattissimo "quadrato". Visto il caldo, qualcuno si toglie perfino la maglietta.
I primi 10-15 minuti sembrano entusiasmanti per i supporter siciliani: il silenzio spettrale del S. Elia (meno di domenica scorsa, comunque!) viene spezzato non solo dalle urla dei giocatori e dal fischio dell'arbitro ma anche dai loro cori e dai rispettivi "battimani". Da evidenziare 2 belle sciarpate. Terminati i 15 minuti, le pile si scaricano ed arrivano i dolori. O meglio: il silenzio tombale.
Il Cagliari infatti passa in vantaggio e l'entusiasmo dei "siculi" si spegne. La partita è in salita e i siciliani sono troppo pochi per farsi sentire nonostante lo stadio privo di ultras "rivali". Per non dire dopo il 2 a 0.
Che dire.... davvero insufficienti. Dalla loro oggi non possiamo annoverare neppure il premio simpatia già assegnato unanimemente due domenica fa, ai supporter del Chievo Verona. Sarà per il prossimo anno?.
Troppo poco.

 

...la foto del settore ospiti è in arrivo...

Voto: 5-
dove sono gli ultrà?

 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH