Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
QUEL "RENDER" CHE CI LASCIA MOLTO PERPLESSI... ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Giovedì 10 Aprile 2014 22:27

 

QUEL "RENDER" CHE CI LASCIA MOLTO PERPLESSI...

QUEL RENDER CHE CI LASCIA PERPLESSI

 

Siamo gli unici ad esserci posti il dubbio e quindi ad aver fatto dei primi riscontri, solo Pietro ci ha anticipato, pur superficiali e con mezzi abbastanza rudimentali ma efficaci. I nostri controlli riguardano Luca Silvestrone, la presunta cordata americana e soprattutto il progettista Davide D'Arace. Anzi, più precisamente: Davide Antonio D'Arace, presente come esperto “tecnico” nel 2° incontro tra Zedda e Silvestrone presso il Comune di Cagliari.

 

Partiamo da Davide Antonio D’Arace, nei panni di “progettista”.
Bene, il buon “Davide” (anzi Davidaccio come si ama definire lui stesso tramite il suo profilo di Badoo: http://badoo.com/it/0103453287/p) non è un Ingegnere, e nemmeno un Architetto. Non ha neppure la laurea (con tutto rispetto per i non laureati). E’ semplicemente un geometra.. e se il progettista responsabile del nostro stadio da 80 milioni di euro (cifra riportata da Silvestrone) è “solo” un geometra, ancora con tutto il rispetto per la categoria (per quanto affidabile e bravo possa essere) lasciateci lecitamente venire qualche dubbio. Anzi: i primi 80 milioni di dubbi.
Davide Antonio D’Arace ha un profilo Linkedin (vedi: http://it.linkedin.com/pub/davide-antonio-d-arace/25/519/245) in cui si autodefinisce “Project Manager” della società “PMD Progetti S.r.l.”. La società è reale, esiste ed ha un sito internet (vedi: http://www.pmdprogetti.com/la-struttura-societaria.html) ed una pagina facebook (vedi: https://www.facebook.com/pmdprogetti) e risulta nata nell’Ottobre 2013.
Il dominio internet risulta registrato il 14 Gennaio 2013 presso Aruba dallo stesso Geom. Davide Antonio D’Arace, presso Melfi, provincia di Potenza (Basilicata). Ci sono anche email e numero di telefono.

Le dimensioni della PMD Progetti risulta decisamente ridotto per le dimensioni del progetto (4 persone in tutto) specie se, come dice il Sig. Silvestrone, questo fantomatico gruppo di americani intende investire (solo per lo stadio) almeno 80 milioni di euro. Sempre nella pagina facebook dell’azienda (vedi sempre: https://www.facebook.com/pmdprogetti) risulta pubblicato il 22 Ottobre 2013 un post che dice: “I nostri orizzonti si allargano ed arrivano negli emirati arabi. Augurateci buona fortuna”. Curioso, soprattutto se lo consideriamo nell’ottica delle vicende di compravendita del Cagliari Calcio dove gli arabi ne erano “praticamente padroni al 98%” proprio a fine Gennaio 2014 secondo le parole di Cellino.
Tornando al sito internet della PDM Progetti, la foto conferma: il “Davide” di cui si parla è lui e risulta l’amministratore unico della società, con la carica effettiva di Project Manager. Tra gli altri 3 profili presenti nella PDM Progetti, ci sarebbero:

 

l’Arch. Martina Raponi: una neo-laureata (foto di laurea del 24 Gennaio 2014 su internet). Il suo profilo facebook è consultabile qui: https://www.facebook.com/martina.raponi.5

 

l’Ing. Domenico Raponi: noto Mimmo, probabilmente parente di Martina, la sua pagina facebook è visibile qui https://www.facebook.com/mimmo.raponi

 

l’Ing. Paolo Cucinotta: profilo facebook http://www.linkedin.com/pub/paolo-cucinotta/25/8/944 .

 

Di nessuno è possibile verificare il curriculum vitae, ma chi vuole può inviare una email alle rispettive email indicate nel sito internet della società. Per il Project Manager (Davidaccio) ed il Direttore tecnico (il grande Mimmo) ci sono però i numeri di telefono per chi fosse interessato.
Se il fondo di investimento si affida a Silvestrone, che già in passato ha dato buca a due nuovi stadi a Bergamo e Sulmona, la punta di diamante "tecnica" è appunta affidata ad un geometra e la cosa non torna. Chi affiderebbe un progetto da 80 milioni di euro ad un geometra con uno studio che conta in totale 4 persone, di cui un neolaureato? Onestamente, solo un pazzo. Quindi gatta ci cova…

 

Sul rendering dello stadio presentato ieri, abbiamo sentito alcuni soggetti qualificati e ci hanno confermato che non si tratta di un prodotto di elevata fattura, anzi…. Tuttavia trattandosi solo di una bozza indicativa non è inusuale specie se si pensa che non v’è nulla di definitivo in quel “progetto”. E' come se si trattasse di uno schizzo, una sorta di idea indicativa da modificare a dovere a seconda delle indicazioni del Comune.

 

Qualcosa di più serio si potrà vedere solo dopo aver ottenuto i diversi pareri dei vari Assessorati Comunali sui diversi parametri tecnici (altezze, volumetrie, dimensioni, cubature, spazi, parcheggi, etc.). Anche perché guardando con attenzione il render che sta facendo il giro dei quotidiani locali, lo stadio sarebbe molto più grande di quello attuale (pur avendo molti posti in meno) ed un’altezza spropositata superando di gran lunga i palazzoni popolari di S. Elia. Una cosa eventualmente enorme.
Altro fattore di critica che risulta dal render, sono i pannelli fotovoltaici curvi per dare quell’effetto bombato, dovendosi costruire uno per uno in misura ciascuna diversa dagli altri (facendo lievitare inutilmente i costi) ed inoltre l’inutilità dei pannelli privi dell’inclinazione necessaria al loro funzionamento (perché posizionati nel render in verticale o simili) e per la loro massima resa. Poi per non considerare quelli ad altezza “uomo” o peggio ancora quelli rivolti sui lati della Curva Nord e dei Distinti dove non batte mai il sole e quindi sarebbero pressoché inutili: dettagli? Sarà, ma visti così apparirebbero ridicoli anche ad un bambino delle elementari, figuriamoci ad un esperto del settore.

 

Ma chissà, magari il geometra ci illuminerà! O saremo noi a illuminargli la strada?

 

 

 

LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH