Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
DOPO GLI ARRESTI, LA CRISI IN CONSIGLIO: QUARTU A RISCHIO ELEZIONI? ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Mercoledì 06 Marzo 2013 10:24

 

 

DOPO GLI ARRESTI, LA CRISI IN CONSIGLIO:
QUARTU A RISCHIO ELEZIONI?

 

COMUNE DI QUARTU A RISCHIO ELEZIONI?Non ci bastava uno stadio dichiarato ancora inagibile ed "off limits" al pubblico. Non ci bastava la squadra senza pubblico. Non ci bastava il braccio di ferro con le istituzioni durato mesi, le inchieste, le indagini, i fascicoli, gli arresti. Non ci bastavano gli abusi edilizi accertati dalla polizia municipale. No, tutto questo non ci bastava. La situazione è davvero difficile: l'attuale vicesindaco è attualmente titolare di 19 deleghe (19!!!!!!!) a seguito degli arresti e com'è naturale che sia incontra enormi difficoltà a gestire tutto ciò di cui è attualmente responsabile in prima persona.
Dopo l'ultima seduta del consiglio comunale (la prima dopo gli arresti di Contini e Lilliu), la situazione è peggiorata: l'opposizione è insorta chiedendo le elezioni anticipate, la maggioranza cautamente continua a professare "continuità" dei lavori, ma tutto sembra appeso ad un filo.

NON E' NOSTRO COMPITO NE' VOGLIAMO PARLARE DI POLITICA O ENTRARE NEL MERITO PERCHE' NOI SIAMO E RESTIAMO SOLTANTO UNA COMUNITA' DI TIFOSI, MA UNA CONSIDERAZIONE E' D'OBBLIGO: da una parte c'è un comune bloccato dalle inchieste; dall'altra uno stadio "chiuso" da (ri)aprire il più in fretta possibile. Se ai danni già successi dovessero aggiungersi anche le elezioni anticipate, tutto si presume che resterebbe ulteriormente congelato almeno fino all'insediamento del nuovo sindaco. Questione di mesi. Ecco cosa ci preoccupa di più: questione di mesi. E il campionato in corso? Aiuto!

 

Intanto il Sindaco di Cagliari Zedda ha dichiarato che il S. Elia potrebbe essere riaperto per il Cagliari, se solo la società "lo chiedesse". Tuttavia, per riaprirlo e rimetterlo a norma, ci vorrebbero come minimo altri 200mila euro (spesa che consentirebbe la riapertura dell'impianto per soli 5000 spettatori. Diversamente la spesa supererebbe i 500mila euro per appena 10mila spettatori). Anche qui, soltanto una parola: aiuto!

 

LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH