Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
GIORNI CRUCIALI PER LO STADIO DI "IS ARENAS". DOMENICA I ROSSOBLU' AFFRONTANO L'ATALANTA ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Martedì 15 Gennaio 2013 10:04

 

 

GIORNI CRUCIALI PER LO STADIO DI "IS ARENAS"
DOMENICA I ROSSOBLU' AFFRONTANO L'ATALANTA

 

Nell'arco dei prossimi 30 giorni si delineerà definitivamente il destino dello stadio di "Is Arenas" di Quartu S. Elena, a medio e lungo termine.
Già nella giornata di oggi 15/01 è in programma la riunione tra Cagliari Calcio e vertici della Questura per la variante al progetto: oggetto della riunione odierna la zona di pre-filtraggio della Curva Sud, relative vie di esodo, e vie di accesso-esodo al settore ospiti. Tutto dovrà essere conforme a quanto Giorni cruciali per lo Stadio Is Arenasprevisto dal "Decreto Pisanu" oltre che dai vertici della Questura che per quanto di competenza si occupano della sicurezza del pubblico.
Domani 16/01 scade invece l'ultimatum della Prefettura relativo alla chiusura della pratica sull'agibilità piena e definitiva dell'intero impianto che si sarebbe dovuta concludere (stando alle diverse versioni della società) prima a Settembre, poi a Ottobre, poi a Novembre ed infine a Dicembre ma che pare ancora in alto mare anche a causa dell'inchiesta giudiziaria che ha portato all'arresto di due dirigenti comunali di Quartu e l'imprenditore della ditta vincitrice dell'appalto del "PIA" (Piano Integrato d'Area Is Arenas-Serpeddì).
Entro merà Febbraio invece il super-consulente tecnico voluto dalla Procura (l'architetto sassarese Sandro Roggio) invierà al Pm titolare del fascicolo la perizia sulla conformità dell'impianto sui vincoli ambientali e urbanistici della zona a ridosso dello stadio di Molentargius, sottoposta tra le altre a diversi vincoli ambientali per l'elevato pregio nonché parzialmente rientrante nei vincoli del Parco di Molentargius-Saline. Da alcune indiscrezioni apparse sui più importanti quotidiani regionali (vedi "La Nuova Sardegna" del 6 Gennaio 2013) parrebbe che lo stadio non risponda ai requisiti di legge e sia, almeno in parte, abusivo: ma sarà soltanto al momento del deposito della perizia che si avranno notizie certe su questioni trattate al momento soltanto in maniera ufficiosa.

Sul fronte calcistico invece, domenica il Cagliari affronterà nella difficilissima trasferta di Bergamo, l'Atalanta di Stefano Colantuono che in classifica ha 3 punti in più del Cagliari e naviga certamente in acque molto più sicure dei rossoblù. Il vigore nelle partite casalinghe ed il fattore campo saranno elementi determinanti, per una partita che richiederà il 110% dell'impegno e dell'attenzione da parte dei ragazzi di Pulga e Lopez. Se rientrano gli squalificati Agazzi e Pulga, resterà ancora fermo per un turno Cossu che sconterà la sua seconda giornata di squalifica dopo le proteste per il rigore inventato e concesso alla Lazio nella sfortunata trasferta dell'Olimpico. FORZA RAGAZZI, SIAMO CON VOI!

LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH