Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
INCUBO S. ELIA: IL CAGLIARI GIOCHERA' LE ULTIME 4 GARE DI CAMPIONATO A TRIESTE? ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Martedì 27 Marzo 2012 09:25

 

 

INCUBO S. ELIA: IL CAGLIARI GIOCHERA' LE ULTIME 4 GARE DI CAMPIONATO A TRIESTE?

IL NEREO ROCCO LO STADIO DI TRIESTE

 

Ufficiale: il Cagliari ha inoltrato domanda scritta al Comune di Trieste per la disponibilità dello stadio "Nereo Rocco" per le ultime 4 gare "casalinghe" di campionato: Cagliari-Inter, Cagliari-Catania, Cagliari-Chievo Verona, Cagliari-Juventus. Ma oltre al danno la beffa: la richiesta della società di Viale La Playa si estende anche al prossimo campionato.

 

LA QUESTIONE - Come tutti sanno la capienza minima richiesta dalla Lega per gli stadi di Serie A è di 20.000 spettatori. Lo stadio S. Elia, dopo l'inagibilità e la chiusura dei settori Distinti e Curva Sud iniziata già a Gennaio, si ritrova oggi con una capienza di 14.250 posti: nonostante la carenza, la Lega di Serie A ha deciso di concedere una deroga al Cagliari Calcio per le scorse giornate, in vista dei lavori di manutenzione che il Comune di Cagliari aveva garantito si sarebbero conclusi nell'arco di breve tempo. Tuttavia, a causa di diversi ritardi dovuto inizialmente alla mancata consegna di alcuni materiali, il Comune non è riuscito a sfruttare il doppio turno in trasferta del Cagliari per completare le opere. La Lega potrebbe sospendere l'agibilità del S. Elia obbligando il Cagliari a giocare in uno stadio diverso e considerato che in Sardegna non esiste impianto in grado di rispondere ai requisiti della Lega, dovrà essere ricercato nella penisola.

 

LA SCELTA - Non è la prima volta che il Presidente rossoblù Massimo Cellino si mette in contatto con l'amministrazione di Trieste. La stessa amministrazione ha già risposto positivamente alle richieste societarie con una delibera, con l'unico neo dato dai calendari: fatta salva la priorità per la Triestina, che milita in Lega Pro (la vecchia Serie C), non ci sarebbero sicuramente problemi per le partite Cagliari-Inter e Cagliari-Juventus. Per le altre due partite contro Catania e Chievo, queste potrebbero disputarsi in Friuli solo se la Lega concedesse un anticipo o un posticipo. La società rossoblù avrebbe inoltre avanzato contestuale richiesta anche per la disponibilità per il campionato prossimo, vista la situazione di stallo sulla vertenza "nuovo stadio".

 

Una cosa è certa: chi ci passa, sono sempre i tifosi.

 

 

LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH