Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
ENNESIMA SCONFITTA, CAGLIARI MILAN 0-2 ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Giovedì 22 Dicembre 2011 10:42

 

 

ENNESIMA SCONFITTA, CAGLIARI MILAN 0-2

 

 

Fonte: acmilan.com

Smaltita la rabbia, possiamo tornare a parlare. Peccato. Si: davvero peccato!


Tanto impegno, un bel Cagliari per tutto il primo tempo, ma in attacco il nulla più totale. Si aggiunga la papera di Agazzi in combinazione con Canini, mescoliamo con il 3° minuto della partita ed il minestrone è fatto. Il Milan torna a casa con 3 punti che porta via con il minimo sforzo. Ora la sosta, poi il mercato di riparazione... speriamo che le cose si aggiustino.

 

PRIMO TEMPO - Ballardini schiera il classico 4-3-1-2, con Cossu davanti alla difesa e Thiago Ribeiro trequartista dietro Larrivey e Ibarbo. Dall'altra parte Allegri schiera Robinho e Ibrahimovic, con Pato in panchina. Il Cagliari è dinamico, grintoso, ha tanta voglia e sfiora subito il vantaggio al 3' grazie con Thiago Ribeiro che colpisce il palo. Ma pochi secondi dopo è il Milan a passare in vantaggio: Agazzi esce incredibilmente in ritardo su Robinho lasciato libero da Canini, dribbling ai danni del portiere, cross al centro rasoterra per Nocerino marcato stretto da Pisano, ma è quest'ultimo che devia la palla nella porta ormai sguarnita sperando di anticipare il milanista. Al 13' arriva la reazione del Cagliari con Ekdal che fa partire un missile che obbliga Abbiati a volare sotto l'incrocio dei pali. La manovra del Cagliari si fa intensa, ma nessuno lì davanti sembra avere la grinta per finalizzare. Il primo tempo termina sullo 0-1.

 

LA RIPRESA - Al 49' prodigioso intervento di Agazzi che respinge una forte conclusione di Aquilani. Tre minuti dopo Ibarbo colpisce fiaccamente di testa un pallone che finisce in bocca a Abbiati. Sul rovesciamento di fronte Robinho sbaglia il raddoppio a porta vuota dopo aver dribblato Canini e Agazzi. Ma il raddoppio è solo rinviato: due minuti dopo sempre Robinho serve Ibrahimovic che anticipa ed infila Agazzi. Ballardini corre ai ripari: fuori Ariaudo infortunato, dentro Perico, con lo spostamento di Pisano al centro ma la situazione si complica. Allora Ballardini sostituisce Pisano con Gozzi, ma il risultato non sarà migliore. E' un peccato veder giocare così questo Cagliari: la manovra è fluida, ma negli ultimi 15 metri manca un vero realizzatore. Al 73' Allegri leva Robinho per Pato e Ballardini fa entrare Rui Sampaio per Ekdal. Ma la partita finisce qui.

LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH