Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
CAGLIARI-SIENA: 1-3. Si confermano le paure della vigilia ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Lunedì 31 Agosto 2009 00:27

Quando un paio di giorni fa, il Presidente Massimo Cellino aveva rilasciato un'intervista ad un importante quotidiano locale, la maggior parte dei tifosi ha storto un po' il naso... ed in effetti, era giusto storcere il naso stando a leggere certe cose. Come invece nessuno si augurava, si è però realizzato quanto profetizzato dal presidente Cellino: "Senza elettricità, il Siena ci rulla". Detto fatto. Il Siena ci ha rullato, con un secco 3-1. Noi per segnare abbiamo dovuto aspettare un calcio di rigore (sacrosanto) nel secondo tempo... loro con tre occasioni da gol, hanno fatto tre reti "fotocopia"... e si sono portati a casa i tre punti.
Nel complesso la prestazione del Cagliari non è stata negativa sotto ogni aspetto, anzi: si è mostrato sicuramente qualche miglioramento rispetto a 7 giorni fa, quando davanti alla ciurma di Allegri si presentava il Livorno. E' sembrato però che mentalmente, oltre che fisicamente, la squadra non fosse ancora pronta per il campionato... a differenza del Siena, scientificamente schierata sul campo da Giampaolo. La differenza tra i due l'hanno fatta i goleador, cioè chi il tiro lo prova, chi il tiro lo fa. Nessuna parata di rilievo da parte di Curci, l'estremo difensore senese... a differenza di Marchetti, che ha avuto un bel da fare non tanto su tiri pericolosi, ma quanto ad uscite per coprire gli svarioni difensivi dei rossoblù. Una prova certamente non esaltante quella contro il Siena, specialmente la nota dolente dell'attacco: Larrivey è stato pesantemente fischiato al momento del cambio ed è stato acclamato come un salvatore della patria (sebbene non lo si fosse mai visto prima in una competizione ufficiale) il neo acquisto Nenè. Una bocciatura su tutti i fronti che arriva dopo oltre 2 stagioni. Domani peraltro sarà l'ultima giornata di campionato.... sarà una giornata di sorprese?




TAGS:
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH