Social Bookmark

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Diventa FAN su Facebook

Seleziona lingua

Login (abilitato solo sul forum)

Il login sul portale è momentaneamente disabilitato. Potete effettuare il login direttamente sul FORUM.



Per registrarti fai click qui.
REGGINA-CAGLIARI = 2-1. ROSSOBLU INESISTENTI ICON_SEP Print ICON_SEP
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Il Cagliari
Written by   
Domenica 17 Maggio 2009 16:22

Dopo un inizio in sordina, la Reggina ha spinto sull'accelleratore impegnando in diverse occasione il Cagliari. Allegri, schierando Bianco a centrocampo davanti alla difesa al posto di Conti, ha voluto dare un chiaro segnale a Parola e probabilmente alla società, sul futuro del giocatore. Bianco ovviamente, ha fatto il possibile, ma non era di certo il suo ruolo ideale. La difesa ha sofferto una copertura quantomeno ballerina del centrocampo, nonostante l'imponente lavoro di Biondini. Fino al gol bellissimo di Lazzari, il Cagliari non aveva mai impensierito Puggioni, l'estremo difensore della Reggina ed anzi, erano stati proprio gli amaranto a creare le occasioni più pericolose.

Ma l'invenzione di Lazzari gela il Granillo e risveglia nei cuori dei tifosi rossoblù, la speranza di veder lottare il Cagliari fino all'ultimo per un posticino in Uefa... anche se comunque quasi impossibile. Il vantaggio non dura molto, giusto il tempo di una bella voragine difensiva (a proposito: Canini, Lopez e Matheu in tre non hanno fatto un cervello nell'occasione), che la Reggina pareggia il conto. Uno a uno e palla al centro. Giusto il tempo di capire cos'era successo che la Reggina, spinta dall'entusiasmo e dal pubblico, si porta vicino al raddoppio se non fosse che l'arbitro ed il guardialinee non vedono un gol grande come una casa. Il primo tempo si conclude in parità.

Il secondo tempo, inizia sulle ali dell'entusiasmo. La Reggina appena al 3' minuto fa entrare Cozza e Corradi, per dare una maggiore spinta alle azioni in attacco e dopo appena 2 minuti passa in vantaggio con un gol di Brienza, su passaggio filtrante di Cozza appena entrato. Il resto della partita è noia... anche perchè il Cagliari smette di spingere. Allegri fa entrare Ragartzu, Parola e Mancosu per Acquafresca, Bianco e Biondini. Nessuna azione degna di nota. Nessuna spinta pericolosa... anche se bisogna dire che nessuna delle due squadre sembrava volesse poi alla fine cambiare il risultato. Cagliari sconfitto, ma niente cambia a questo campionato strepitoso. Se avessimo perso, GIOCANDOCELA UN PO' DI PIU', sarebbe stato meglio.

Fanno pensare poi le dichiarazioni post-partita di Massimiliano Allegri che a Sky pare abbia lasciato intendere che non sia proprio certo un futuro in rossoblù per la prossima stagione... frasi che poi lo stesso allenatore si sarebbe rimangiato a seguito di richiesta di spiegazioni da parte dei giornalisti presenti... chi lo sa... comincerà la smobilitazione?



 

TAGS:
LAST_UPDATED2
 

FORM_HEADER

Quellidelsito ti permette di commentare gli articoli ed esprimere il tuo pensiero. Fallo sempre nel pieno rispetto delle opinioni altrui, senza insultare nessuno. I commenti contrari alla politica di questo sito non saranno pubblicati ovvero saranno censurati o rimossi


FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH